Please, in order to use the application, enable script in your browser.

Applicazioni » Indagini Termografiche-Geofoniche

N. Iscrizione all'albo

Data Iscrizione

0

Provincia

Agrigento (Sicilia)

Specializzazione

Termografia

Edilizia e certificazione Energetica

Ideale per determinare disperzioni di calore all'esterno di un edificio; per l'individuazioni delle sorgenti di disperzioni quali finestre, porte, errate coibentazioni etc.
Ulteriori informazioni nel sito:
http://www.thermo-vision.it/a1_Certificazione-Energetica.html

Manutenzione Predittiva macchinari industriali

In ambito industriale, la termografia si rivela incredibilemente comoda per la prevenzione di fastidiosi e costosissimi fermi macchina dei macchinari di produzione. Confrontando tra loro diversi punti, o confrontando i valori rilevati con quelli forniti dalla casa costruttrice è possibile stabilire la presenza di errate temperature di esercizio.

Elettrico / Elettronica

In ambito elettronico, una ripresa termografica, permette di individuare eventuali punti caldi di un circuito elettrico stampato; punti nei quali conosciuta la normale temperatura di esercizio è possibile intervenire con l'obbiettivo di prevenire rotture o fusioni.

Restauro e Diagnostica

Nel campo dei beni culturali, la termografia permette: il rilevamento dell'umidità nelle murature, l'individuazione di distacchi su affreschi,mosaici ed intonaci, lo studio composizionale di murature antiche e moderne, nonché il rilievo delle superfici maggiormente a rischio per fattori microclimatici.

Ambiente

Il monitoraggio degli abusi ambientali, realizzati da persone senza scrupoli, porta le varie strutture competenti a livello provinciale e comunale, ad avvalersi di servizi tecnologici idonei ad individuare gli abusi. Questo campo di applicazione è relativamente nuovo per la termografia ad infrarossi. Tramite un sistema basato sul rilevamento delle immagini termiche, è possibile individuare zone di calore differenziati. Forti delta termici presenti in zone adiacenti posso determinare aree con presenza di inquinamento. Generalmente i monitoraggi aerei per coprire vaste zone vengono eseguiti in orari notturni e diurni.
Il monitoraggio dei rifiuti è un campo di applicazione dove la termografia muove i primi passi concreti da poco tempo. Grazie immagini termiche rilevate dalla termocamera è possibile individuare zone di calore formatosi in materiali a causa, ad esempio, di mozziconi di sigarette o ceneri. La termografia può anche identificare aree in cui il calore sviluppatosi è dovuto alla fermentazione locale e/o alla reazione di vari elementi chimici presenti nei rifiuti, e consente altresì di individuare le scintille provocate dal contatto tra metalli e materiali infiammabili.